Poesie

Da Vigna di Valle a Bracciano

Primavera - Olio su tela cm 30x40

Dolci ondeggianti
Le bionde ginestre
Ai giorni di maggio
Profumandogli l’aria
Gli coloran le feste
Più avanti ci fu
Ma è presente anche ora
Il celso del santo
Che nell’acqua specchiato
Compare all’aurora
Un poco più in alto, profetico
Il tonico monte
Attende sereno l’aurora brillante
Quando il sole
Dalle acque baciato
Illumina Bracciano
E il suo castello incantato

Torna a "Poesie"